Grigioni - Cultura architettonica

alt_title_logo Kantonsbibliothek Graubünden
Chantun Grischun
Cantone dei Grigioni
Archittetura contemporanea
indietro alla lista

Kapelle Sogn Benedetg*

7175 Sumvitg
_architects: Peter Zumthor
CHIESA-NAVE
Una valanga distrusse nel 1984 l’oratorio medievale di Sogn Benedetg, un piccolo abitato in alto sopra il fondovalle. Nella sua nuova collocazione l’oratorio attuale sorge, come è uso nella Surselva, al di fuori e al di sopra del villaggio. Per due aspetti la piccola chiesa si discosta dalla tradizione locale: è in legno e la pianta è a forma di goccia. Con il materiale costruttivo l’edificio sacro dichiara la propria appartenenza al villaggio e ammette interpretazioni diverse della sua forma architettonica a seconda del punto di osservazione. Visto dal basso l’oratorio sembra una torre. Come gli abeti sullo sfondo è saldo, abbraccia il villaggio e la valle, e congiunge terra e cielo. Visto dall’alto diviene un’imbarcazione pronta a salpare dalla valle. Chi vi entra perde il contatto con la terra ferma e procede su una piattaforma che cede al peso dei passi, si siede su uno dei banchi e sotto al baldacchino in legno inizia un viaggio verso una silenziosa meditazione.

(Rivista di architettura Hochparterre)

Collaboratori
Reto Schaufelbühl, Valentin Bearth

Ingegneri edili
Jürg Buchli, Haldenstein
Jürg Conzett, chur

Committenza
Fundaziun Ecclesiastica Caplutta
Sogn Benedetg, c/o Kloster Disentis

Anno di costruzione
1988

Procedura
Concorso

Costi di realizzazione
CHF 0,6 mio.

Bibliografia
Zumthor, Peter: Atmosphären. 2006
Clavuot, Conradin: Bauten + Projekte. Skizzenbuch eines Architekten,
2006
Zumthor, Peter: Architektur denken. 2006