Grigioni - Cultura architettonica

alt_title_logo Kantonsbibliothek Graubünden
Chantun Grischun
Cantone dei Grigioni
Chiese barocche
indietro alla lista

Kapelle S. Nicolao

Cabbiolo | 6562 Lostallo
Filiale di Lostallo. Si accompagna all’ex ospizio con cui forma un suggestivo insieme barocco. Consacrato nel 1611; rinnovato nel 1931, restauro esterno 1962-63, interno 1977.

Semplice corpo longitudinale con coro rettangolare; sul fianco N della navata, campanile con tetto a piramide. Pitture murali del 1611 ca. (cfr. oratorio di S. Maria Assunta a Sorte e parrocchiale di S. Maurizio a Cama): sul lato S la Madonna tra i SS. Nicolao e Maria Maddalena, in facciata S. Cristoforo e un listello a forma di timpano che indica l’antica presenza di una struttura porticata; incorniciatura illusionistica del portale (inizio XVIII sec.), entrambi gli strati di pittura pesantemente restaurati. Navata coperta da soffitto ligneo, 1931; apparato pittorico, XIX sec. Nel coro, volta a crociera con stucchi e dipinti barocchi, 1676, questi ultimi di Nicolao Giuliani: sulle porzioni di muro delimitate dagli archi perimetrali il Cristo con Maria Maddalena e l’Annunciazione; nei cartocci del soffitto gli evangelisti e S. Nicolao. Sull’intradosso dell’arco del coro, scene dipinte riferite alla venerazione dello scapolare, paesaggi architettonici sulfregio della trabeazione. Tre altari in stucco, 1656 -76 ca.; all’altare del coro una Deposizione di Johann Hermann Wiwernitz ispirata a Rubens, nell’altare laterale des. una Crocifissione dipinta da Johann Rudolf Sturn, 1645, a sin. figura in stucco della Madonna, XVII sec. Nella parete S della navata, nicchia contenente una popolaresca statua lignea di S. Fedele, XVII sec. Fonte battesimale con coperchio poligonale in legno, 1648; sopra il confessionale un pulpito rettangolare, 1733. Dipinti di inizio XVII-metà XVIII sec.

(Guida d’arte della Svizzera italiana. A cura della Società di storia dell’arte in Svizzera, Bellinzona/Berna 2007)