Grigioni - Cultura architettonica

alt_title_logo Kantonsbibliothek Graubünden
Chantun Grischun
Cantone dei Grigioni
Palazzi signorili e ville
indietro alla lista

Chesa Merleda*

La Punt | 7522 La Punt-Chamues-ch
Eretta negli anni 1642–49 per il capitano Ulrich Albertini; rinnovata nel 1800 ca. per il vescovo Johann Baptista von Albertini; modifiche e restauro 1999.

Signorile edificio longitudinale con la parte abitativa a ovest e il fienile a est (oggi trasformato) sotto un unico tetto a due falde. Frontoni coronati da merlatura, camini a torre inconsueti nella zona. La planimetria dell’abitazione segue la tipologia delle case rurali regionali. Sopra il portale ad arco sul lato est stemma del costruttore, 1642.

Pregevoli arredi interni. Al pianterreno saletta voltata, con albero genealogico stemmato relativo alla coppia di sposi Johann Baptist Albertini e Lucrezia Planta, 1730–40 ca. Al piano superiore stanza con rivestimento in legno architettonicamente articolato e soffitto a cassettoni, 1650 ca., a fianco camera con armadio intarsiato datato 1649.

(Kunstführer durch Graubünden, ed. Società di storia dell’arte in Svizzera, Zurigo 2008)